Busta Paga e CCNL - LE NOVITA’ DI GENNAIO 2012




Busta Paga e CCNL


LE NOVITA’ DI GENNAIO 2012


Ricordiamo che i due giorni di “P.I.R. 2011” dovranno essere usufruiti entro il 31 Marzo 2012 altrimenti si perderanno senza riconoscimento economico.

 

Con lo stipendio di Gennaio 2012 abbiamo ricevuto la seconda tranche di aumento. Nella busta paga di Settembre 2012 riceveremo la terza e ultima tranche per i seguenti importi:

LIVELLO A1 EURO 46,41
LIVELLO A2 EURO 42,13
LIVELLO B EURO 37,23
LIVELLO C EURO 35,00
LIVELLO D EURO 33,80
LIVELLO E EURO 30,98
LIVELLO F EURO 28,57

LE ALTE VARIAZIONI:

ASSENZE MALATTIA: per un controllo tempestivo, a partire dal mese Gennaio 2012 sulla busta paga saranno riportate le giornate di assenza per malattia del mese precedente e il totale delle assenze dell’anno precedente.

CONTO ORE SPORTELLERIA: Le protrazioni di orario di sportello utilizzate per smaltire le code confluiranno nel conto ore individuale fino a 40 ore annuali. Le ore maturate si dovranno recuperare nei quattro mesi successivi alla effettuazione, altrimenti saranno pagate con una maggiorazione oraria del 7%.

TICKET RESTAURANT: dal 1 gennaio i tickets aumentano fino a 5,00 euro e 3,50
euro a seconda del tipo di orario settimanale.

INDENNITA’ SERVIZI VIAGGIANTI: capoturno 2,42 orarie; altro personale 2,30
orarie.

INDENNITA’ MONOPERATORE: viene istituita una indennità giornaliere di 2 euro per i lavoratori chiamati a svolgere mansioni di DUP in Uffici Monoperatore.

Da questo mese la lettura e verifica della busta paga sarà possibile online sul sito Poste.it solo nella “BACHECA” della sezione “MY POSTE”.

Segretario Responsabile
Nino Alesci

Share